Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 29 agosto 2011

EROI & MANDRONISI ( ALIAS SVOGLIATI )

EROE E' QUELLO CHE A COSTO DELLA SUA VITA SALVA QUELLA DEGLI ALTRI.
COME QUELLO DESCRITTO NELL' ARTICOLO DI SEGUITO RIPORTATO:
NON SOLO ERA IN VACANZA E QUINDI FUORI SERVIZIO MA ERA GIA' LA SECONDA VOLTA CHE PRESTAVA SOCCORSO RISULTANDO DETERMINANTE PER LA SALVAGUARDIA DELLA VITA DI ALTRE PERSONE............
http://edicola.unionesarda.it/Corrente/Articolo.aspx?Data=20110829&Categ=0&Voce=1&IdArticolo=2616932
CHE DIRE INVECE DI CHI ERA IN SERVIZIO E NONOSTANTE CIO' NON HA FATTO NULLA PER SALVARE LA VITA DI MARIAROSANNA??????
NON DOVEVA NEMMENO METTERE A RISCHIO LA SUA VITA ( COME INVECE PUO' CAPITARE A CHIUNQUE SI GETTA IN MARE PER SOCCORRERE CHI STA' ANNEGANDO )
DOVEVA SOLO FARE IL SUO LAVORO CIOE' RECARSI A CASA DI MARIAROSANNA ED ACCERTARSI DELLA SUA PRESENZA MAGARI AVVISANDOLA O PIANTONARNE L' ABITAZIONE OLTRE A FAR CONTROLLARE GLI AGGRESSORI POI DIVENUTI ASSASSINI GRAZIE ALLA INSUFFICENTE ANZI NULLA  AZIONE DI CONTRASTO EFFETTUATA DAL COMANDANTE DELLA CASERMA CHE  ANTICIPATAMENTE ERA STATO AVVISATO DA PERSONA NOTA CON GENERALITA' DEGLI AGGRESSORI E DELLA VITTIMA.......
ALTRO CHE BUTTARSI IN MARE.....QUESTO SIGNORE NEANCHE UN CAMPANELLO HA SAPUTO SUONARE E MICA SOLO UNA VOLTA SE NE E' ALTAMENTE FREGATO PER DUE GIORNI ED ANCHE I SUOI SUBORDINATI HANNO MANTENUTO LO STESSO COMPORTAMENTO LA STESSA SERA NONOSTANTE AVVISATI DEL LORO COMANDANTE E MALGRADO AVESSERO DI PERSONA CONSTATATO LA PRESENZA DI ANOMALIE IN CASA DI MARIAROSANNA.........E NONOSTANTE SIANO INDAGATI SONO ANCORA Lì AL LORO POSTO CON DIVISA E STIPENDIO PAGATO DA CHI DOVREBBERO DIFENDERE.....
UNA CONSIDERAZIONE MI SEMBRA DOVEROSA : CHE SENSO HA RISCHIARE LA VITA SE POI BASTANO TRE MELE MARCE AD INFANGARE UNA DIVISA ? DIVISA CHE E' SEMPRE STATA L' ORGOGLIO E IL SIMBOLO DELL' ESTREMO SACRIFICIO DELL' ARMA DEI CARABINIERI ????????
CHE DIRITTO HANNO QUESTI SIGNORI INADEMPIENTI AI LORO DOVERI DI INDOSSARE LA STESSA DIVISA E PERCEPIRE UNO STIPENDIO OLTRE AD AVERE LA RESPONSABILITA' SULLA SICUREZZA PUBBLICA DI UN PAESE DI 4000 ABITANTI GIA' IN PRECEDENZA INTERESSATO DAI REATI IN OGGETTO???????
SVEGLIA SILIQUA SVEGLIA QUELLO CHE E' SUCCESSO A MARIAROSANNA E' UNA VERGOGNA.......MA QUEL CHE E' PEGGIO E' IL FATTO CHE CI SONO IN QUELLA CASERMA LE STESSE PERSONE CHE HANNO PERMESSO CHE CIO' ACCADESSE...........
LE HANNO ELOGIATE , SI SONO COMPLIMENTATI CON LORO IL COLONNELLO E IL GENERALE ,MA NEL CONTEMPO CI  HANNO NASCOSTO LA VERITA' E CONTINUANO A FARLO EVITANDOCI ED EVITANDO DI DARCI SPIEGAZIONI SULL' OPERATO DI QUEI SIGNORI.
SOLO UN GIORNALISTA CORAGGIOSO, UNA VOCE FUORI DAL CORO HA DENUNCIATO LA VERITA' QUELLA CHE STA' SCRITTA AGLI ATTI DELLE INDAGINI QUELLA CHE HANNO SCRITTO I CARABINIERI STESSI NEI LORO RAPPORTI DI SERVIZIO IN DATA 13 APRILE 2010 E SU RICHIESTA DEI MAGISTRATI CHE SEGUIVANO LE INDAGINI, QUEI MAGISTRATI CHE NONOSTANTE AVEVANO LA NOTIZIA DI REATO DAVANTI AI LORO OCCHI E QUINDI IN OBBLIGO PER LEGGE ALL' AZIONE PENALE NEI CONFRONTI DEI CARABINIERI STESSI HANNO ASPETTATO CHE FOSSIMO NOI FAMILIARI A FARE IL LORO LAVORO..........
ALTRO CHE RINASCITA SILIQUA QUEI SIGNORI CI VOGLIONO ZITTI E A TESTA BASSA INTENTI A PIANGERE I NOSTRI MORTI E VITE CARICHE DI SACRIFICI DISTRUTTE........
NOI NON CI PIEGHIAMO E ANDIAMO AVANTI SENZA GUARDARE IN FACCIA NESSUNO........
NE' EROI NE' MANDRONISI............
ARRIVEDERCI IN TRIBUNALE.........MA INTANTO RINFRESCATEVI LA MEMORIA..................
http://edicola.unionesarda.it/Articolo.aspx?Data=20110403&Categ=2&Voce=1&IdArticolo=2567349
http://edicola.unionesarda.it/Articolo.aspx?Data=20110403&Categ=2&Voce=1&IdArticolo=2567350
SALUTI E BUONA FORTUNA A TUTTI I CITTADINI DI SILIQUA.............
PERCHE' IERI COME OGGI VIVERE TRANQUILLI A SILIQUA E' SOLO UNA QUESTIONE DI FORTUNA.

Nessun commento:

Posta un commento