Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 15 aprile 2011

UN PO' ALLA VOLTA....CI SI ABITUA A TUTTO.......PRIMA PUNTATA

Cari Concittadini, cari Conterranei, cari Italiani:un pò alla volta ci stanno facendo abituare a tutto anche alle cose più brutte, già proprio così:
si comincia con il rompere un lampione...e poi si commenta: ma si che vuoi è una ragazzata,sono ragazzini cosa vuoi che capiscano...e quindi si lascia correre perchè nessuno interviene o si prende la briga di avvisare i genitori : se qualcuno lo fà poi si sente apostrofare dai genitori " come ti permetti, mio figlio non ne fa di queste cose " quindi si lascia perdere....
poi che succede ? il ragazzino o i ragazzini in questione si sentono spalleggiati dai genitori ( che li difendono a spada tratta )quindi protetti cominciano una serie ininterrotta di atti vandalici contro il patrimonio che è di tutti : pagato da tutta la comunità o quasi,( TRANNE QUALCUNO CHE VIENE MANTENUTO DALLA COMUNITA') come magari anzi sicuramente sono pagati dalla comunità : I SERVIZI SOCIALI , LE MIGLIORIE , LE OPERE PUBBLICHE , LE RIPARAZIONI DEI BENI COMUNI DEVASTATI E TUTTO QUELLO CHE RIGUARDA LA SPESA PER LA COMUNITA'.
ORA SIAMO ARRIVATI AL PUNTO: ABBIAMO STABILITO CHE LA COMUNITA' PAGA, ma quelli che rompono che fanno? si annoiano? e allora cominciano ad appiccare incendi così tanto per fare qualcosa....sennò sai che noia in questo paese ,andare a scuola che palle ma che ci andiamo a fare meglio stare a casa a dormire fino a mezzogiorno e poi uscire la sera e stare in giro fino al mattino dopo ,così non c'è in giro nessuno che ci può rompere i coglioni e facciamo quel che ci pare...e se qualcuno si lamenta se facciamo baccano E CHIAMA I TUTORI DELL' ORDINE ? vabbè SONO ARRIVATI I TUTORI DELL' ORDINE CI HANNO CHIESTO I DOCUMENTI NON CI HANNO FATTO NIENTE....ma quello che li ha chiamati deve pagare LO SGARRO prima o poi andrà a dormire e quando si sveglia per andare al lavoro gli facciamo trovare la sorpresa: esce di casa e quando trova solo lo scheletro fumante dell' auto che gli serve per andare a lavorare e mantenere la famiglia così capirà che non deve rompere i coglioni...sennò magari la prossima volta il fuoco lo mettiamo alla casa dove abita....
Quindi Rompicoglioni zitto ,a piedi e nessuno si lamenta con i genitori tanto a che serve?
Allora le cose stanno così ? ora ci penso io si và in caserma a fare la Denuncia così la finiranno di fare i prepotenti una volta per tutte quelli li conosco e adesso li denuncio sti quattro poppanti che puzzano ancora di latte andato a male....,pensi che così risolvi il tuo problema? non hai capito niente e sei troppo incazzato per renderti conto in quale situazione ti sei cacciato e qui arriva l'altro problema perchè perdi la giornata...perchè perdi la giornata ? semplice, perchè se tu devi andare a lavorare e cominci alle 8 per fare la denuncia devi aspettare che apra la caserma e prima delle 10,00 in caserma :a meno che tu non sia un militare che svolge servizio li dentro: non si entra.
Ricapitoliamo: ti alzi alle 6,30 esci alle 7,00 trovi l' auto bruciata,aspetti le 10,00 che apra la caserma dei Carabinieri per fare la denuncia ma quando riesci a sederti davanti al militare che deve ricevere la tua denuncia mica sono le 10,01 e nò caro mio bello non ci sei solo tù NON SEI L' UNICO AD AVERE PROBLEMI OGGI....ci sono magari persone che ne hanno di più gravi e non puoi mica passare davanti agli altri, che fai ? aspetti ti siedi oppure stai in piedi? dipende da quanti posti ci sono a sedere,e poi se stanotte il raid non ha interessato solo tè ?( CI SONO UN PAIO DI PERSONE DAVANTI A TE' A UNO GLI HANNO TAGLIATO LE GOMME ,ALL' ALTRO GLI HANNO RUBATO LA MOTOCARROZZELLA ,AD UN ' ALTRO GLI SONO ENTRATI NEL NEGOZIO A RUBARE NON HANNO TROVATO SOLDI E PER DISPETTO GLI HANNO SPACCATO TUTTO )cominci a passeggiare nervosamente mentre ascolti le lamentele e i racconti degli altri (che lo fanno a voce alta ma poi bisbigliano i nomi dei responsabili.......) e ti rendi conto che ora che finiscono gli altri passerà almeno una settimana....ma si sà il tempo non passa mai ,quando hai fretta poi...
Arrivano le dodici non ne puoi più la caserma ha degli orari di apertura e chiusura e magari vieni invitato a tornare di pomeriggio....
Che fai ? vai a casa ,cerchi di mangiare , in casa regna un silenzio opprimente e i tuoi pensieri sembrano urlati talmente forte dal silenzio irreale che regna in quei momenti INTERROTTO DAL TINTINNIO DELLE POSATE, eppure siete tutti a tavola...poi, l' unico sapore che riesci a sentire nella bocca è l' amaro per quello che ti hanno fatto , come se non bastasse cominci a metabolizzare pian piano la situazione e giungi alla conclusione che : quello che è successo non si estingue con la denuncia e basta: tu il problema ce l' hai ancora :solo che non sapevi che se ne aggiungono anche altri, allora pensi " cazzo sono solo all' inizio " e per fare la denuncia ho già perso mezza giornata, sono a piedi.......e mica finisce quì . Cominci a realizzare che non hai fatto il furto e incendio sulla polizza assicurativa , costa troppo e non ne vale la pena per il valore dell' auto , ti dici "in casa lavoro solo io e siamo in 4 ,faccio fatica ad arrivare a fine mese e adesso dove li trovo i soldi per comprare un ' altra macchina ? eppure mi serve come faccio ad andare al lavoro? ho pure perso la giornata"....sicuro che hai perso solo la giornata ?torna in caserma e te ne accorgerai...( ORA IL TUO PROBLEMA E' LA SALUTE, CONCENTRATI PERCHE' IL TUO VERO PROBLEMA ADESSO NON E' L' AUTO CHE HAI PERSO ,MA QUELLO CHE STAI PER PERDERE : LA SALUTE e non solo....CONCENTRATI SE HAI ANCORA LE FACOLTA' PER FARLO E PENSA ORA IL PROBLEMA E' :IL TUO  EQUILIBRIO PSICOFISICO...)
Torni in caserma si son fatte già le 16,00 ,ti sembra un miraggio ma è la realtà: finalmente tocca a tè, ti siedi davanti al militare che deve ricevere la tua denuncia ,gli spieghi il tutto e quello ti ascolta ,poi comincia a squillare il telefono...e lui che fà ? risponde è chiaro non può lasciar squillare il telefono , tu aspetti e cominci a guardarti le dita ,poi vedi che il militare prende appunti , saluta riaggancia il telefono ,si alza e ti farfuglia qualcosa del tipo :un attimino solo, arrivo subito...subito? cosa vuol dire subito sei li da solo GIA' DA UN QUARTO D' ORA ,ti sei già letto tutte le date dei calendari appesi alle pareti , MANCA QUELLO DELL' ANNO IN CORSO,hai cercato di leggere all' incontrario le pratiche sulla scrivania
alla faccia della privacy dei tuoi predecessori , il militare non torna. ti domandi cosa può essere successo di così tanto urgente...dici fra tè e tè "meno male che la volta che quei teppisti mi hanno rotto il campanello di casa ho lasciato perdere sennò oggi ERO ANCORA QUA'... " lo fai inconsciamente , si proprio così inconsciamente E NON TI ACCORGI CHE ORMAI IL TUO EQUILIBRIO PSICOFISICO E' GIA' COMPROMESSO IRRIMEDIABILMENTE : perchè se tu quella volta fossi andato in caserma a denunciare OGGI MAGARI NON AVRESTI TROVATO LA TUA AUTO IN QUELLE CONDIZIONI.....
PASSA UN' ALTRO QUARTO D' ORA....il militare rientra in ufficio e ti dice "dunque mi racconti un pò come sono andate le cose"....ECCO QUì TI VOLEVO...IN UN ' ATTIMO TI SUCCEDE QUELLO CHE SUCCEDE A TUTTI I CITTADINI CHE SI TROVANO NELLA TUA STESSA SITUAZIONE:
TI CROLLA IL MONDO ADDOSSO pensi " ma come ci ho messo mezz' ora a raccontargli tutto e adesso si è già dimenticato ,proprio a mè doveva capitare questa disgrazia dentro la disgrazia?"
ti armi di pazienza e racconti per l' ennesima volta l' accaduto e quando stai per finire :suona di nuovo il telefono il militare stavolta lascia squillare ma tu intanto ti sei bloccato e lui che fà ? BEH TU TI SEI FERMATO ma è chiaro : lui risponde...
prende appunti si alza e tù ripeti tutto quello che hai fatto prima durante la sua assenza finchè in un ultimo sprazzo di lucidita' ti balena un pensiero per la mente" ma questo deve per forza rispondere al telefono? possibile che gli altri siano così impegnati da non poter rispondere? e poi quando si alza dove va? se deve riferire a qualcuno perchè non risponde direttamente quel qualcuno?
Già bella domanda quel qualcuno.....( il tuo equilibrio psicofisico ha ceduto di botto, ma tu ormai non te ne rendi conto )
Comunque il militare dopo la solita assenza accademica di mezz' ora ritorna e stavolta ti dice la frase famosa ,che per la maggior parte delle persone è come l' interruttore che scatena una crisi di nervi..." mi scusi sà ma sono da solo "
Cosaaa! da solo ??? ma allora dove và ogni volta che stà via mezz' ora ha problemi alla prostata? ma noo è troppo giovane...ma io che ci faccio quì? voglio uscire devo uscire da quì...poi rassegnato ti riprendi e pensi vabbè lasciamo perdere e cerchiamo di scappare da quest' incubo il più in fretta possibile.
Rincominci da dove ti eri interrotto gli spieghi tutto e poi finalmente quando sembra che lui ha capito pensi ci siamo ora scrive al computer....con il computer è tutto più veloce.....mica come una volta due fogli con carta carbone consunta e stràusata in mezzo e macchina da scrivere da museo.......hanno il computer, la stampante siamo progrediti.......
Sì adesso lui scrive....ma come scrive?come prima ,quando c'era la carta carbone...... con due dita.......si caro mio bello con due dita.... e scrive piano così piano che anche un bradipo comincerebbe a sbadigliare e a darsi le sberle in faccia per non
addormentarsi......ma tù non sei un bradipo e non ce la fai più ,vedi queste dita che si muovono così lentamente e speri che non sbagli , lui ti chiede le tue generalità ,il libretto dell' auto e lì ti rendi conto che sentiva ma senza ascoltare , gli ripeti che il libretto era nell' auto durante l' incendio , la targa ? la ripeti e lui sbaglia ma tu vuoi andartene e non glielo fai notare ,ormai non ti importa più ti sei arreso...vuoi solo uscire da lì e ti maledici per aver rotto i coglioni ai rompicoglioni la notte prima : ti dici anzi ti gridi in mente la famosa frase che non ti scorderai mai per tutta la tua vita...
MA PERCHE' NON MI SONO FATTO I CAZZI MIEI ? PERCHE' PERCHE' PERCHE'????
PERCHE???????PENSACI........
FINE PRIMA PUNTATA ( tu sei ancora in caserma ,la tua denuncia è piena zeppa di errori ,sei sull' orlo di una crisi di nervi : ma sei ancora seduto lì con il nulla in mano , la tua fù auto fuma ancora ,sei a piedi hai perso 1 giornata di lavoro non sei assicurato contro incendi e atti vandalici , non hai soldi per ricomprartene un' altra e cominci a pensare...." domani con cosa ci vado al lavoro????"e in quel momento il militare ti fà la domanda del secolo...SENTA SIGNOR TALE : CHE ORA ERA QUANDO SI E' BRUCIATA LA MACCHINA ????)NNNNNNNOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!
ARRIVEDERCI ALLA SECONDA PUNTATA.

Nessun commento:

Posta un commento